NUOVO REGOLAMENTO REACH CLP (Agenti Chimici)

chimico
Lunedì, 18 Maggio, 2015

Si ricorda che a partire dal 1 Giugno 2015 entrerà pienamente in vigore il Regolamento (CE) 1272/2008 relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio denominato CLP (Classification, Labelling and Packaging).

Dal 1 giugno 2015 tutti i fornitori di sostanze e miscele pericolose dovranno obbligatoriamente fornire SDS conformi all’Allegato II del Reg. 453/2010; dal 1 giugno 2017 non sarà più valida nessuna deroga per le miscele (art. 2, comma 6, paragrafo 2 Reg. 453/2010). Infatti con riferimento anche a quanto contenuto nella Circolare del 26 maggio 2015 e nella Circolare del 29 maggio 2015, le miscele immesse sul mercato prima del 1° giugno 2015 possono conservare le etichette conformi alla Direttiva 99/45/CE (D. Lgs 65/03) fino al 1° giugno 2017.

Relativamente alle caratteristiche della scheda di sicurezza (SDS), devono essere rispettate le seguenti indicazioni:

- la SDS deve essere fornita solo se si applicano specifiche proprietà pericolose;

- la SDS prescinde da limiti quantitativi di produzione /importazione;

- la SDS rimane uno strumento destinato all’utilizzatore professionale;

- per gli articoli non è prevista SDS;

- nessuna delle informazioni contenute nella SDS può essere considerata confidenziale (ad eccezione del nome chimico per alcune categorie di pericolo e dietro autorizzazione);

- non vi è alcun obbligo formale di una SDS pronta per tutti i prodotti per cui non vi è obbligo legale di SDS”.

La scheda deve essere aggiornata tempestivamente:

a) non appena si rendono disponibili nuove informazioni che possono incidere sulle misure di gestione dei rischi o nuove informazioni sui pericoli;

b) allorché è stata rilasciata o rifiutata un'autorizzazione;

c) allorché è stata imposta una restrizione”.

Si rammenta pertanto la necessità da parte di tutte le aziende di richiedere ai propri fornitori entro il 1 Giugno 2015 le schede di sicurezza per sostanze e miscele aggiornate secondo il nuovo regolamento CLP e si ricorda che il fornitore ha l’obbligo di consegnarle per tutti i prodotti classificati come pericolosi.

L’Azienda deve aggiornare la Valutazione dei rischi da agenti chimici pericolosi una volta in possesso delle nuove schede di sicurezza conformi alla nuova normativa.

La nostra Società è a vostra disposizione per informazioni e chiarimenti in merito.