Campi Elettro Magnetici

Cem, campi elettromagnetici
Mercoledì, 20 Aprile, 2016

La nuova Direttiva 2013/35/UE che ha abrogato la precedente Direttiva 2004/40/CE, deve essere recepita dagli stati membri entro l’1 luglio 2016.

Relativamente alla normative italiana, l’esposizione ai campi elettromagnetici è attualmente disciplinata dal Titolo VIII, capo IV del Dlgs 81/2008 smi, le cui disposizioni entrano in vigore alla data fissata per il recepimento della Direttiva 2004/40/CE (ex art.306 Dlgs 81/2008); pertanto l’abrogazione della Direttiva 2004/40/CE e l’entrata in vigore della nuova 2013/35/UE spostano tale termine all’1 luglio 2016.

La Direttiva 2013/35/UE inserisce alcuni cambiamenti rispetto la precedente, rimandando, per quanto riguarda la Valutazione del Rischio, a Guide Pratiche “non vincolanti” recentemente elaborate dalla Commissione Europea. A tale proposito abbiamo predisposto una Check List per l’individuazione delle “sorgenti di rischio” eventualmente presenti nella Vs.Azienda, considerando anche la presenza di lavoratori particolarmente a rischio (per Campi Elettromagnetici).

La compilazione della Check List ci permetterà di valutare la Vs. realtà aziendale consigliandovi le attività necessarie per una corretta predisposizione del Documento di Valutazione dei Rischi per Campi Elettomagnetici.

Siamo a disposizione per supportarVi in tale attività